Anche l’essere umano nella sua struttura di Corpo-Anima-Mente è formato dal Qi ed esso si manifesta nei percorsi e nelle espressioni dei dodici meridiani. Grazie al trattamento Shiatsu, quindi, il Qi tornerà a fluire liberamente nel corpo e il ricevente sperimenterà un senso di benessere e un rilassamento generale. Ad un livello più profondo lo Shiatsu agisce contattando le energie naturali della persona e può essere di aiuto nell’ affrontare situazioni di disagio e di disarmonia.
Ogni trattamento Shiatsu sarà quindi strutturato in base alle manifestazioni dei meridiani in quello specifico momento e andrà a sostenere le aree che si mostreranno bisognose.

Lo Shiatsu può essere un valido accompagnamento in tutti i momenti di difficoltà e cambiamento perché ci aiuta a ricontattare le nostre energie
– Per acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo
– Per conquistare una maggiore armonia e un maggiore equilibrio
Lo Shiatsu può essere un sostegno per tutte le funzioni vitali ma non si sostituisce all’intervento medico, in caso di patologie e/o manifestazioni di sintomi persistenti sarà necessario quindi rivolgersi ad un medico o ad uno psicoterapeuta.

Lo Shiatsu (non essendo una medicina) non ha controindicazioni, è adatto a tutti:
– Shiatsu neonatale … Con i bambini prematuri un sostegno alla crescita.
– Shiatsu e anziani … Un sostegno per ritrovare energie che si credevano dimenticate

DAL MANIFESTO DELLO SHIATSU DELLA FEDEREZIONE ITALIANA SHIATSU

“Lo Shiatsu è un’arte autonoma che si fonda su un insieme di modelli in prevalenza appartenenti alle tradizioni cinese e giapponese, nasce quindi in un contesto culturale differente da quello occidentale moderno.

Viene particolarmente influenzato da numerosi aspetti del pensiero Taoista. Lo Shiatsu è rivolto a favorire il libero fluire del Qi (Ki in giapponese, comunemente tradotto in italiano con il termine energia) , ad armonizzarne il flusso nell’essere umano, concorre alla prevenzione di condizioni energetiche disarmoniche od alla trasformazione delle disarmonie già in atto.

Lo Shiatsu agisce sul corpo del ricevente mediante pressioni perpendicolari, mantenute e costanti portate con la mano, il gomito e il ginocchio. La pressione è agita sulla rete di meridiani, aree e punti che costituiscono la struttura energetica dell’essere umano.

La concezione di una struttura energetica dell’essere umano, codificata dalla Medicina Tradizionale Cinese, è patrimonio di tutte le tradizioni estremo-orientali ed è la radice da cui lo Shiatsu nasce e si sviluppa.”