Cos’è il  Kobido?

 

È un trattamento esclusivamente manuale “la danza delle mani”  che si pratica sul collo, il viso e la testa, una combinazione di movimenti e tecniche che si è tramandata immutata nei secoli.

E’ un tipo di massaggio facciale giapponese che ha la fondamentale caratteristica di lavorare anche al livello energetico e di portare benessere e riequilibrio all’intero corpo-mente-spirito.

L’essenza del Kobido si fonda principalmente nell’uso delle dita e della mano. Si basa sulla sensibilità ricettiva e sull’abilità del movimento.

Continue reading


Senza sforzo non si ottiene nulla.

I riti tibetani promettono grandi cose: il risveglio della forza vitale che giace addormentata nell’intimo e il raggiungimento del benessere del corpo, della mente e dello spirito.
In realtà questa è una promessa che fate a voi stessi e solo voi potete mantenerla.
Siate gentili con voi stessi. Concedetevi spazio e tempo in abbondanza e gioite di ogni piccolo passo nel cammino che avete intrapreso. I progressi non sono mai forzati, avvengono liberamente.
Benché possa sembrare una contraddizione, questo è il solo modo per ottenere risultati che durino nel tempo.

Continue reading


Anche l’essere umano nella sua struttura di Corpo-Anima-Mente è formato dal Qi ed esso si manifesta nei percorsi e nelle espressioni dei dodici meridiani. Grazie al trattamento Shiatsu, quindi, il Qi tornerà a fluire liberamente nel corpo e il ricevente sperimenterà un senso di benessere e un rilassamento generale. Ad un livello più profondo lo Shiatsu agisce contattando le energie naturali della persona e può essere di aiuto nell’ affrontare situazioni di disagio e di disarmonia.
Ogni trattamento Shiatsu sarà quindi strutturato in base alle manifestazioni dei meridiani in quello specifico momento e andrà a sostenere le aree che si mostreranno bisognose. Continue reading


makko-ho1

La struttura energetica dell essere umano è composta da una fitta rete di canali energetici: i meridiani. Tali canali portano l energia vitale (Qi in giapponese; Chi in cinese) in ogni parte, organo e cellula del corpo.

I meridiani tradizionali della medicina cinese sono 12: Polmoni e Intestino Crasso, Stomaco e Milza, Cuore e Intestino Tenue, Vescica e Reni, Mastro del Cuore e Triplice Riscaldatore, Vescicola Biliare e Fegato.

Il libero fluire dell energia in questi meridiani è la base fondamentale per il benessere e per la salute; gli esercizi Makko-Ho sono molto utili a tale scopo.

Questi sei esercizi (due per ogni coppia di meridiani) sono stati suggeriti da Shizuto Masunaga: nel suo libro Esercizi Zen per Immagini egli ha discusso minuziosamente questi sei esercizi fondamentali con numerosi completamenti e variazioni.

makko-ho2-192x300Non sono esercizi ginnici , non dovete dimostrare quanto siete sciolti o porvi obbiettivi particolari: l unico obbiettivo da porsi è quello di sfruttare al massimo le vostre capacità, portando il corpo al suo limite di resistenza, ma mantenendo una respirazione calma e rilassata. Se infatti vi bloccate interiormente, il senso di questi esercizi si perde: dovete rimanere rilassati, concentrarvi sulle linee di tensione, assecondare il movimento con la respirazione e la vostra flessibilità aumenterà Eseguendo questi esercizi tutti i giorni (se possibile al mattino) potrete diagnosticare la condizione dei vostri meridiani e al tempo stesso migliorare giorno dopo giorno il fluire dell energia nei meridiani stessi. Eventuali blocchi energetici lentamente si scioglieranno e potrete così mantenere una condizione di salute ottimale e prevenire l insorgere di malesseri e malattie.