Se senti di voler liberare tensione dalla testa, dal viso, dagli occhi, dall’articolazione temporo mandibolare e dal collo.
Se senti di voler provare a fermare il pensare e calmare la mente, creando maggiore spazio e apertura. Spesso il lavoro con le palline yamuna®️ dedicate al viso oltre ad allentare tensioni fisiche lavorando su ossa e muscoli con un visibile effetto anche sulla qualità della pelle, possono contribuire a favorire una mente più libera e pensieri chiari riducendo i pensieri negativi preoccupazioni ed ansietà. “Quando fermiamo il pensare e calmiamo la mente creiamo maggiore spazio e apertura.”
THICH NHAT HANHIl visoyamuna save face


Online su zoom😊.
Con la luce del tramonto entriamo in contatto nel nostro corpo, per ampliarne la consapevolezza e recuperare un rilassamento psico-fisico esercizi zen per immagini. L’utilizzo delle routine di Yamuna®️body rolling permettono un contatto profondo su ossa e muscoli. Le Asana del Restorative yoga rifiniscono agendo principalmente sul riequilibrio del sistema nervoso.zenyamres_luglio





in conTatto con teDa Martedì 21 aprile 2020 alle 19:00  sulla piattaforma zoom di Spaziocorpo – Lo Studiolo possiamo Stare insieme virtualmente. Non è la stessa cosa ma semplicemente una possibilità, un momento connessi insieme.
Ogni Martedì alle 19 sperimentiamo come provare a mantenerci in ConTatto con noi stessi e tra di noi.
Per info  apagioisentieridelcorpo@gmail.com

#Makkoho #stretching #zen #shiatsu #Yamunabodyrolling #schiena #piedi #riflessoterapia #viso #kobido #collo,#spalle #relax #fitface #RestorativeYoga #spaziocorpo #apagiò #isentieridelcorpo


Nel 2020 inizieremo la pratica del Restorative Yoga presso lo studio Apagiò.

E’ una pratica di Yoga Restorativo  in cui gli oggetti di scena supportano il nostro passaggio in un profondo stato fisiologico di riposo. Questa classe è un’opportunità per nutrirti: lasciar andare il nostro ritmo frenetico, rallentare e darci il tempo di “essere” piuttosto che di “fare”.

Il mercoledì dalle 19.15 alle 20.15 una mini classe oppure su appuntamento incontri per un percorso individuale.

Restorative Yoga .. time for ‘being’ rather than ‘doing’

foto per apagiò restorative


il collo mioUn nuovo ciclo di incontri per aiutarti nella sostenibilità di lungo periodo dell’armonia del tuo corpo.

Individuare le componenti del tuo corpo su cui devi lavorare ogni giorno con il tuo atteggiamento posturale per garantirti un corpo sano ed in armonia per la tua vita.

Il metodo Yamuna  ti permette di capire ed ascoltare il meccanismo del tuo corpo (BODY LOGIC).

Una nuova serie di incontri mirati sull’analisi delle componenti del corpo per individuare ciascuno la propria e avere a disposizione le condizioni che garantiscono un’ armonia di lungo periodo.

Dal 18 settembre il Mercoledì dalle 18- 19 mini gruppo presso Apagiò (Via I. Giorgi 16,Roma).

Dal 24 settembre il Martedì dalle 19.20 presso Lo Studiolo  (via Stevenson 24, Roma).

La prima lezione approfondimento “Body Sustainability Analysis “ IL COLLO”

YAMUNA_LOGO_SIZES

 


Restorative Yoga è una pratica per imparare a risvegliare le innate capacità di autoguarigione del corpo. Il Restorative Yoga è un tipo di yoga noto per il suo effetto rilassante, calmante e curativo, Ha le sue radici nello yoga di B.K.S. Iyengar, che ha sviluppato uno yoga che consente agli studenti di praticare senza sforzo o dolore con l’uso dei supporti, che nella didattica della scuola Iyengar permettono l’esecuzione delle posizioni anche alle persone con limitazioni fisiche.

Il Restorative Yoga divenne popolare negli Stati Uniti negli anni ’70, principalmente grazie a un insegnante di yoga, Judith Lasater, studentessa di Iyengar, che nel 1993 ne ha formulato un intero stile di yoga una pratica radicale di recupero che favorisce la guarigione di molte patologie (come la colite, il mal di testa, l’infertilità, i dolori cronici, i disturbi emotivi) che possono essere legate allo stress cronico e alla fatica.

Oltre a quelle a terra, prevede posizioni sedute e in piedi, ma sempre agevolate da supporti: cuscini cilindrici e rettangolari, coperte, sacchettini contenenti sabbia, sedie di metallo, coperte pesanti, cinghie. Nella sua pratica non si cerca lo stretching, ma una dolce apertura dei distretti corporei.

Per lo yoga restorative, l’intenzione è quella di rilassarsi il più possibile nelle posture, facendo il minimo sforzo fisico possibile. La mente si concentra sul respiro per coltivare la consapevolezza e liberare la tensione dal corpo. A differenza dello yoga dinamico è una pratica meditativa che permette di calmare la mente, equilibrare il sistema nervoso e rilassare il corpo.

L’utilizzo di supporti come coperte, cuscini, mattoni, cinture, cuscinetti per occhi portano il corpo e la mente in uno stato di profondo rilassamento, tolgono le tensioni corporee e donano una sensazione di naturale presenza del proprio essere. Con posizioni tenute a lungo si lasciano andare le tensioni muscolari profondamente radicate e lo stress.

Le lezioni di yoga restorative tendono ad essere rilassanti e a ritmo lento, con un’intera sequenza che utilizza fino a cinque o sei posture che si svolgono per lunghi periodi di tempo. I supporti vengono anche usati spesso per consentire al corpo di trovarsi nella posizione più comoda e supportata possibile. La pratica può essere combinata con la meditazione guidata.

Lo yoga restorative stimola il sistema nervoso parasimpatico, che rallenta la frequenza cardiaca, regola la pressione sanguigna e rilassa il corpo. Come tale, lo yoga restorative è considerato particolarmente utile per coloro che soffrono di ansia, insonnia o mal di testa, così come altre condizioni legate allo stress, si ritiene che lo yoga restorative rinforzi il sistema immunitario e acceleri il naturale processo di guarigione del corpo.

https://www.restorativeyogateachers.com/#home/teacher-details/5d458414d2a2242d4e78eb45/